Policy su cookie

Ricoh utilizza strumenti di raccolta dati, come i cookie, per fornire all’utente un’esperienza migliore quando utilizza il sito. Per modificare le impostazioni e ottenere ulteriori informazioni sui cookie, fare clic qui.

La rapidità è essenziale alla sopravvivenza delle PMI in quanto la metà dei capi sostiene che non esisteranno nel 2023 senza di essa

La produttività e l’innovazione guidate dalla tecnologia sono considerate un motore cruciale del successo duraturo

La rapidità è essenziale alla sopravvivenza delle PMI in quanto la metà dei capi sostiene che non esisteranno nel 2023 senza di essa

Londra/Wallisellen, 14 febbraio 2018 – Il miglioramento della rapidità è una priorità assoluta per i capi delle PMI europee che cercano di trarre vantaggio da un ambiente digitalmente sviluppato. Secondo un nuovo studio commissionato da Ricoh Europe, la maggioranza (87%) dei capi intervistati in Svizzera sostiene che si sta concentrando attivamente sul miglioramento della rapidità delle attività nel 2018.
 
Più della metà degli intervistati (57%) sta introducendo in particolare nuove tecnologie per rispondere più velocemente alle tendenze e alle opportunità, mentre il 76% sostiene che senza i vantaggi della tecnologia aggiornata sul posto di lavoro falliranno entro cinque anni.
 
I funzionari decisionali delle PMI danno senza dubbio priorità alle tecnologie che rispondono direttamente alle esigenze principali dei dipendenti. Essi ritengono che l’automazione (63%), l’analisi dei dati (51%), la gestione dei documenti (51%) e le videoconferenze (59%) avranno il massimo impatto sulla loro attività.
 
Javier Diez-Aguirre, Vicepresidente, Marketing aziendale, Ricoh Europe, ha affermato: “La comunità europea delle PMI è molto ambiziosa. Come risultato delle difficili condizioni di mercato, i capi aziendali sono giustamente impazienti di identificare in anticipo nuove opportunità e trarre il massimo vantaggio. Sanno che essere veloci è cruciale al fine di sfruttare al meglio i cambiamenti del mercato e valutare il ruolo che la tecnologia riveste in tal senso. È chiaro come la rapidità sia in cima ai programmi delle PMI e che i capi aziendali non la considerino come una questione esclusiva dei competitori più grandi.”
 
I vantaggi legati alla produttività e all’innovazione delle tecnologie intelligenti sul posto di lavoro sono considerati un fattore cruciale per il successo dell’attività. Il 72% degli intervistati pone la tecnologia alla base della capacità di crescere delle loro organizzazioni, attribuendo grande fiducia nel valore di un ambiente digitalmente sviluppato.
 
Diez-Aguirre ha aggiunto: “I capi delle PMI non si lasciano ingannare dalla promozione di tecnologie come la realtà virtuale e la blockchain. Al contrario, hanno scelto saggiamente di dare priorità agli investimenti negli strumenti che avranno un impatto effettivo e positivo sui profitti. Coloro che non ne dispongono già devono prendere seriamente in considerazione che la tecnologia può consentire ai loro dipendenti di lavorare più velocemente e meglio, rendendo così la propria attività più veloce. In caso contrario potrebbero scoprire presto di essere a rischio estinzione, in quanto il mercato va avanti senza di loro”.
 
Per saperne di più visita il sito http://thoughtleadership.ricoh-europe.com/chit/empowering-digital-workplaces/.

| Ricoh |

Ricoh favorisce lo sviluppo di luoghi di lavoro digitali grazie a tecnologie e servizi innovativi che consentono ai singoli di lavorare in modo più intelligente. Per più di 80 anni Ricoh ha dato im-pulso all’innovazione ed è un fornitore leader di soluzioni di gestione dei documenti, IT Services, Communication Services, stampa commerciale e industriale, fotocamere digitali e sistemi industriali. 

Il gruppo Ricoh, la cui sede centrale è situata a Tokyo, opera in circa 200 paesi e regioni. Nell’anno finanziario conclu-sosi a marzo 2020, Ricoh Group ha registrato delle vendite mondiali pari a circa 2.008 miliardi di yen (circa 18,5 miliardi di USD).


Per ulteriori informazioni per la stampa contattare:
Ricoh Svizzera SA 
Mariska Verhoeven
Corporate Communications Specialist
Hertistrasse 2
8304 Wallisellen
Telefono: 044 832 32 61                                                          
E-Mail: mariska.verhoeven@ricoh.ch
Sito web: www.ricoh.ch/it
Visitateci su Facebook: www.facebook.com/ricohschweiz
Seguiteci su LinkedIn: www.linkedin.com/showcase/ricoh-suisse-sa/
Seguiteci su XING: www.xing.com/companies/ricohschweizag
Seguiteci su Twitter: https://twitter.com/ricohschweiz