Policy su cookie

Ricoh utilizza strumenti di raccolta dati, come i cookie, per fornire all’utente un’esperienza migliore quando utilizza il sito. Per modificare le impostazioni e ottenere ulteriori informazioni sui cookie, fare clic qui.

Favorire la crescita delle medie imprese

Supportare gli IT manager delle medie imprese nel processo di innovazione

La maggior parte degli IT manager è impegnata nella trasformazione digitale della propria azienda già da molti anni. Poi è arrivato il COVID-19 e la situazione di emergenza ha scosso le fondamenta di molte imprese. Fino a questo evento inatteso, le basi gettate dai reparti IT erano molto solide, ma la pandemia ha portato alla luce, oltre ai punti di forza, anche quelli di debolezza.

Ora i reparti IT si trovano a dover fornire tecnologie e servizi che aiutino a garantire la continuità operativa dell’azienda, a migliorare l’esperienza dei clienti e a supportare in modo sicuro le nuove modalità lavorative. 

Il nuovo report di Ricoh Europe include i risultati di una ricerca svolta da Opinium Research e descrive l'esperienza di lavoro da remoto che i dipendenti stanno vivendo a causa della pandemia. Il report identifica i principali trend e le difficoltà che stanno rallentando la crescita delle imprese. Inoltre, offre utili linee guida ai manager IT per aiutarli a rispondere alle nuove esigenze di collaboratori e clienti e ad affrontare il futuro incerto che ci attende.


Scarica l'infografica

Scarica il report

Campo obbligatorio *


I problemi legati al lavoro da remoto rallentano la corsa verso il successo delle medie imprese

I problemi legati al lavoro da remoto rallentano la corsa verso il successo delle medie imprese

Le aziende di medie dimensioni stanno pagando il prezzo delle difficoltà legate al lavoro da remoto. Gli ostacoli tecnici hanno un impatto negativo sulla produttività, sulla collaborazione tra le persone e sul modo in cui vengono forniti i servizi ai clienti, rallentando così la crescita del business.

Gli IT manager devono superare le difficoltà e riuscire a fornire ai dipendenti gli strumenti necessari per essere produttivi anche quando non lavorano in ufficio. Un quarto (24%) dei dipendenti delle medie imprese afferma di non disporre degli strumenti necessari per supportare i clienti in modo adeguato e il 27% non riesce a collaborare in modo efficace con i propri colleghi a causa di problematiche legate alla tecnologia. Queste difficoltà hanno un impatto negativo non solo sulla produttività, ma anche sulla soddisfazione e sul benessere delle persone, mettendo le imprese in una posizione sfavorevole per competere nell'attuale scenario.

Se i dipendenti sono insoddisfatti e non sono in grado di lavorare in sinergia - che si tratti dell’assistenza, del reparto finanziario o di quello commerciale - saranno i clienti a risentirne. Questa situazione crea disagi a breve termine e frena la crescita dell’azienda nel lungo periodo.

Leggi l'articolo